Finalmente è arrivato il momento di rompere il ghiaccio, di “buttarsi nella mischia” come si suol dire e di raccontarvi che cosa troverete consultando questo blog.

Cercherò di affrontare di volta in volta argomenti legati al mondo dei matrimoni e degli eventi, prendendo spunto dalle mie esperienze dirette e non solo. Si parlerà di moda, bon ton, usanze e tradizioni, ma anche delle potenzialità che il territorio italiano ci offre. Nello specifico vi presenterò molte delle bellezze e bontà che si possono trovare tra Piemonte e Liguria. Due regioni confinanti ma molto differenti tra di loro, ciascuna con una sua identità territoriale: il Piemonte per le Langhe e la Liguria per il mare.

Ma prima ancora di iniziare, voglio dedicare questo primo post al significato del nome che ho scelto per raccontare e svolgere la mia attività: “Brodo di Giuggiole”.

Un modo di dire popolare che affonda le sue radici nella storia. Se andate su google, tra i primi risultati di ricerca, vi verrà fuori la spiegazione di wikipedia: “liquore composto, preparato a partire dalle giuggiole appassite”. Si tratta infatti di un liquore dal gusto pieno e dolcissimo, preparato con le giuggiole, un frutto antico oggi difficile da trovare, che fa parte della famiglia dei datteri. Dall’estrema dolcezza di questo liquore, nasce il famoso modo di dire “andare in brodo di giuggiole”… che significa andare fuori di sé dalla contentezza.
Ed è proprio nei momenti più importanti della nostra vita che proviamo questa forte emozione, ecco perché ho scelto questo nome.

Per me non è solo un liquore o modo di dire, ma rappresenta in sole tre parole il grande obiettivo che voglio raggiungere, in tutti gli eventi che organizzo.

Crediti fotografici: Brodo di Giuggiole

Affidati a dei professionisti nell’Organizzazione Matrimoni per avere la certezza di un risultato perfetto: chiama Brodo di Giuggiole Wedding Planner, operiamo nella zona di Cuneo e provincia, Langhe Roero e Monferrato, tutto il basso Piemonte e in Liguria.