Quando una coppia decide di sposarsi, il periodo scelto per organizzare il matrimonio nella maggioranza dei casi  è la bella stagione e quindi: la primavera, l’estate e la parte iniziale dell’autunno.

Come darvi torto?! …in fondo è normale preferire il periodo “caldo” per celebrare il proprio giorno speciale: i vestiti si alleggeriscono, le giornate sono più lunghe e si spera sempre che il sole ci accompagni per l’intera giornata…

In questi ultimi anni però, non sempre le stagioni hanno rispettato il meteo come tradizionalmente ci si dovrebbe aspettare; purtroppo sono sempre più frequenti gli acquazzoni e i temporali in giugno e in luglio o viceversa possono essere mesi rischiosi per l’arrivo di ondate di caldo insopportabili rendendo il tutto più faticoso e pesante.

Perché allora non scegliere di sposarsi nelle stagioni più fredde?! Sempre più spesso l’autunno e anche l’inverno ci regalano giornate spettacolari con tanto sole e niente nuvole…

Ecco allora 9 buoni motivi per invogliarvi a considerare di celebrare il vostro matrimonio nelle stagioni fredde.

  1. Essendo inusuali i matrimoni in inverno, le location avranno più disponibilità di date e nella bassa stagione costeranno meno;
  2. anche altri fornitori nel periodo invernale saranno più disponibili (es. il fotografo, la fiorista);
  3. il menù potrà lasciare spazio a piatti anche più elaborati, insomma, quando fa freddo possiamo concederci qualche caloria in più!
  4. stessa cosa per i dolci, potrete sbizzarrirvi e proporre anziché la solita confettata un tavolo delle dolcezze a tutto cioccolato!
  5. non dovrete attivare il temutissimo “piano b”…sempre in agguato nei mesi estivi, ma inesistente nei mesi invernali perché ovviamente cerimonia e ricevimento saranno in ambienti al chiuso;
  6. avrete ampia scelta anche nel viaggio di nozze…quale migliore occasione per volare al caldo e tornare a casa con un’abbronzatura invidiabile?!
  7. se vi piacciono i castelli e le dimore storiche, potrete organizzare il ricevimento sfruttando il tepore degli antichi camini o creare romantiche atmosfere utilizzando tante, tantissime candele e perché no, se il matrimonio sarà in dicembre anche qualche addobbo natalizio;
  8. l’abito da sposa potrà arricchirsi di dettagli preziosi e particolari: coprispalle, guanti, accessori in pelliccia (anche eco) senza nessuna paura che il trucco si sciolga per il caldo torrido…
  9. gli invitati (e anche i fiori!) non dovranno patire il caldo…certo, dovranno coprirsi di più per ripararsi dal freddo, ma credetemi se ben organizzato il risultato finale sarà straordinario!

Affidati a dei professionisti nell’Organizzazione Matrimoni per avere la certezza di un risultato perfetto: chiama Brodo di Giuggiole Wedding Planner, operiamo nella zona di Cuneo e provincia, Langhe Roero e Monferrato, tutto il basso Piemonte e in Liguria.